Tisana allo zenzero e limone per depurarsi dopo i bagordi

  1. tisana zenzero limone

A Gorizia è appena terminata la kermesse Gusti di Frontiera. E’ risaputo che durante i quattro giorni di festa si esagera, sia con il bere, che con il mangiare (cibo spesso non sano).

Una soluzione per prendersi cura del nostro organismo post festa c’è, ed è semplice e veloce.

Si tratta della tisana allo zenzero e limone, particolarmente indicata per depurare l’organismo dalle scorie e dalle tossine.

Per un litro di tisana ci vogliono:

1 litro di acqua minerale
20 fette di zenzero fresco sbucciato
succo di 1 limone
(lo zucchero a piacere, ma vi consiglio quello di canna)

La prima cosa da fare è pulirle e lavare accuratamente le radici di zenzero, quindi tagliarle così da renderle più sottili.

Nel frattempo, in un bollitore o nel pentolino, mettere a scaldare l’acqua.

Una volta che l’acqua ha raggiunto la temperatura di ebollizione, si possono mettere in infusione (a fuoco spento) le radici di zenzero tagliate e il limone tagliato a fettine sottili, senza eliminare la scorza.

A questo punto l’infuso va lasciato a riposo per una decina di minuti scaduti i quali si può versare nelle tazze: la tisana zenzero e limone è pronta!

La tisana zenzero e limone può essere bevuta anche fresca o fredda, come bevanda estiva.

Per massimizzare l’effetto detox, va bevuta al mattino, calda e a stomaco vuoto: provare per credere.

Comments

comments

Posted in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *